Sito personale di Marco Michele Ilario MASCIOLI
  • Chi sono?

    Questo sito raccoglie alcune delle mie opere per condividere le passioni: fotografie, quadri, filmati e animazioni. Fotografo, fotoreporter, videoperatore, montaggi video, web design, web master, advertising e.....

    Leggi tutto

    Novità

    11Gen

    Nuovi corsi

    A Camino al Tagliamento (UD) avvio di corsi con l'associazione culturale Medio Friuli www.mediofriuli.com. Corsi di Fotografia, fotoritocco, comuicazione, memorizzazione e tanti altri.

    05Ago

    Pubblicato il libro.

    Disponibile il libro di testo FOTOGRAFIA; Corso Basico Completo, in Versione Ebook . Anche in versione stampata in grande formato. Richiedi la tua copia.

    Facebook

    La Passione

    Sono aperte le iscrizioni ai corsi. Rivolgiti all'associazione culturale Medio Friuli. Il corso inizia il 07 aprile.

    MEDIO FRIULI                                                                              Libro del corso  
  • La storia

    Lavoro o passione?

    Diversamente da molti altri, in verità la passione per la fotografia è sorta in me solo dopo aver fatto il fotografo di professione. Erano gli anni settanta e mi proposero di fare alcuni scatti ai turisti che passeggiavano nell'isola di Grado. Mi misero in mano una Nikon F2, un flash elettronico e una valigetta. Poi scoprii si trattava del pacco batterie e che in meno di un paio d’ore sarei dovuto rientrare per cambiarlo. Pesava molti chili. Il giorno seguente sviluppavano i negativi, stampavano i provini e quando si vendevano le stampe ingrandite, guadagnavo qualcosa anch’io.

    Il piacere di scattare, provare, immortalare e conservare le foto difficilmente mi portava al pareggio dei conti a fine mese. Così, dopo parecchi anni e alcune Pentax, il primo passaggio al digitale è stato quasi un trauma per dito indice data la quantità di scatti. Alcuni potete vederli nella galleria di questo sito.

    I miei interessi

    • Mi piace fotografare qualsiasi cosa attiri la mia attenzione, in particolare la natura. Non amo le pose artificiali, se non per ricostruire particolari situazioni.
    • La montagna, le foreste, ma anche i grattacieli, le ville, i castelli. Insomma qualsiasi cosa incontri per la mia strada. Naturalmente essendo appassionato di subacquea, il mio habitat preferito è quello sottomarino. I pesci, i coralli e qualunque essere ci sia: il granchio vicino alle posidonie o la vongola quasi insabbiata.
  • Categorie

    Panorami

    Ritratti

    Quadri

    Reportage

    Animazioni

    Varie

  • Alcuni lavori

    Freelance

    Un tempo ci chiamavano professionisti. Oggi se non sei dipendente di un editore non ti definiscono più fotografo, libero professionista, bensì Freelance. Uno dei tanti termini inglesi che condiscono il nostro italiano sempre più povero. Personalmente mi reputo un fotografo appassionato. Unico target è condividere i risultati dopo gli scatti.

    Eventi da ricordare

    Con l'esperienza accumulata negli anni ho la possibilità di proporre tante soluzioni, anche innovative e fuori dal canonico, che vanno dalla location alla postproduzione.

    Idee creative

    La realizzazione di un sito web dedicato a un evento. Per esempio il matrimonio, una convention o un anniversario, vede il classico album per la tournee da parenti e amici, sostituito o affiancato da un sito internet, con grafica accattivante, che potrete mantenere eterno con pochi euro all'anno. Ricordo multimediale condivisibile.

  • Contact Info

    Marco, Michele Ilario Mascioli

    Via Bellunello, 4 Codroipo UD

    Telephone:
    Fax:
    Email:

    +39 334 6571670
    +39 0432 90 7034
    info @ mmmi.it

    FB TW

    Location

    Contact Form

    Nome *
    Email *
    Telefono (non obbligatorio)
    Messaggio*:
  • Personale

    Quadri, foto, computer grafica, web design

    Intimamente credo in tutta l'arte grafica il cimentarsi nella costruzione di una veduta sia sopratutto immediatezza. Sono alquanto pigro intellettualmente per disporre attraverso l'arte, un contesto di contraddizione culturale, di riflessione filosofica. Dedico molto tempo alla meditazione, all’immaginazione delle opere e poco alla realizzazione pratica. Mesi di gestazione mentale, per produrre in pochi giorni, quadri, foto, animazioni o filmati che mi soddisfano, al ritmo di tre, quattro al giorno. I concetti si fondono mentalmente con il simbolismo rupestre delle caverne, di parchi e giardini, con i palazzi e le barche. La ricchezza biologica della terra che incontra il mare, sotto lo stesso cielo, non poteva che influenzare ulteriormente il carattere organico della mia vena artistica, che da un lato strizza l'occhio all'antropologia richiamando quando possibile l'espressività di animali e popoli antichi, della natura, dall'altro cerca di risuscitare romanticamente quella vita animale primordiale, istintiva.

    Tecniche

    Non ci sono scrupoli per quanto riguarda la scelta dei soggetti o del materiale da usare: dal rifiuto inorganico al dolce e raro pigmento vegetale, dalla bomboletta spray ultra-fluorescente al bitume fossile grezzo, trucioli d’alluminio come aghi di pino, in genere il materiale castigato dal tempo rende più divertente e facile il lavoro. Posare come invecchiare artificialmente lo ritengo irrispettoso. Il risultato grafico è regalato dall’inesorabile passare del tempo. Fotografie a volte insignificanti, trovano espressività nella realizzazione pittorica. Non esistono compromessi ideologici di comunicazione in quel che faccio, quindi gli strumenti da lavoro sono i classici pennelli, affiancati da martelli o scalpelli, tutto è utile per costruire quella determinata visione. Una fotografia può generare il lavoro su più quadri contemporaneamente, sia perché il contenuto materico è massiccio e necessita lunghe ore di essiccazione e quindi bisogna fare dell'altro nel frattempo, sia per un intento compositivo che alle volte produce due tre pezzi indipendenti tra loro. Altre volte una foto è solo una fotografia. Stampata o rivista a schermo, non c'è verso di riproporla in un quadro o un'opera materica diversa.